Reload: nuovo anno, nuovo homebrewer!!!

Reload: nuovo anno, nuovo homebrewer!!!

Dopo quasi un anno senza pubblicare articoli per vari problemi personali eccomi di nuovo, sono tornato e ricomincerò a riprendere le redini del blog ma soprattutto quelle di un hombrewer che ha vissuto un 2020 faticoso diviso tra famiglia e lavoro. Ma cosa è successo in questa lunga assenza? Diciamo un po’ di tutto ma forse è meglio farvi un elenco:

  • La nascita di un nuovo pargolo in famiglia che ormai ha già un anno;
  • L'incremento e l'impegno lavorativo richiesto sia nel periodo del lockdown che successivamente;
  • Lo studio e la creazione di un nuovo impianto di produzione completamente elettrico con sistema HERMS;
  • La realizzazione e la progettazione, anche grazie all'aiuto di un frigorista, di un chiller a glicole partendo da un vecchio condizionatore in disuso modificando a dovere ed ispirato al Glycol Chiller della Ss Brewtech;
  • Sono riuscito a terminare il pannello di controllo CBPi che avevo iniziato oltre un anno fa implementando sia la cottura che la fermentazione;
  • Un po come tutti gli italiani nel periodo del lockdown ho ricominciato a mettere le mani in pasta, sia per gioco che per necessità, sfornando pane, pizza ed altri prodotti lievitati che purtroppo hanno portato, come conseguenza, a prendere peso;
  • Mi sono costruito una cucina in muratura sul terrazzo con comprensivo forno per le pizze e BBQ;
  • Ho brassatto qualche birretta facile e fresca tornata utile per la torrida estate oltre a brassare anche la mia prima Bitter.

Sicuramente leggendo l'elenco sopra vi starete chiedendo perché non hai pubblicato articoli sul blog se hai avuto tempo di fare tutto questo? Il motivo principale è stato innanzitutto la possibile chiusura del blog, lasciando comunque a disposizione tutto ciò che era stato scritto, ma poi ho desistito cercando di ritagliare un pò di tempo da dedicare alla scrittura degli articoli. Come avrete potuto notare l’interfaccia grafica del blog è cambiata e ho aggiunto delle sezioni sia sul Kombucha, altra bevanda fermentata di cui sono tanto appassionato e sui lievitati, quale connubio migliore di pizza e birra.

Bene, ora spero che venti favorevoli mi vengano incontro e voi invece non resta che stare connessi ed aspettare che vengano pubblicati altri articoli e soddisfare la vostra sete o fame di informazioni.

Cheers!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *